Boudoir

Cosa è Boudoir?

Nella Francia del XVIII secolo le case nobili, le grande ville e i castelli avevano una stanza privata all’interno delle camere da letto principali chiamata Boudoir, che vuol dire toeletta.

Questa stanza era usata dalle donne per abbellirsi, truccarsi, per vestirsi e praticare arti come la pittura e la musica, o talvolta semplicemente per avere uno spazio intimo.

Questo termine è stato adottato nella fotografia per fare riferimento alle sessioni fotografiche, originariamente con modelli femminili, in cui l’intimità viene evidenziata ed enfatizzata. Quel momento in cui le donne erano da sole con il proprio corpo. Ecco perché si dice che la fotografia Boudoir sia un viaggio alla scoperta di sé stessi, per tutte le donne che vogliono contemplare, senza complessi, il loro riflesso attraverso gli occhi di un fotografo.

In sintesi, la fotografia Boudoir è prima di tutto un’esperienza personale in cui, attraverso la cattura di momenti intimi e sensuali, la modella si conosce e si riconosce. È anche un viaggio personale in cui puoi rafforzare il tuo ego, la tua sensualità, la tua sicurezza e mettere da parte complessi accettandoti come sei.

Per chi è fatto?

Di solito si pensa che questo tipo di foto sia fatto solo da donne che soddisfano determinati standard di bellezza ma non è cosi: ogni donna ha il potere di esprimere sensualità ed erotismo, rivelando e insinuando il suo aspetto più intimo. Tutto dipenderà dalla confidenza e dal conforto al momento di esprimere la sua femminilità in modo naturale.

Nasce e si concentra principalmente per le donne, ma attualmente vengono anche richieste sessioni maschili o di coppia.

boudoir3
Da tenere in considerazione

Le sessioni sono coordinate con tempo, dopo un precedente appuntamento con il fotografo dove vengono chiariti i dubbi, l’eventuale ubicazione e il tipo di servizio.

Consiglio

È sempre consigliabile condividere questa esperienza con un’amica o un amico fidato che ti possa dare una certa sicurezza e fiducia quando posi per il fotografo.

In Fine...

Sii chiara del perché vuoi fare questo servizio fotografico. Questo ci aiuta a sapere come affrontare il tipo di foto che ti aspetti, quindi lavorare di conseguenza. Ricorda che la nostra arte è al tuo servizio e non il contrario.

Se hai dei dubbi o vuoi fissare un appuntamento per saperne di più